Corsi - ARTEIKON - IMMAGINI DELL'INVISIBILE Un itinerario ed un incontro nella Bellezza originaria

Vai ai contenuti

Menu principale:

Corsi


L'iconografo Angelo Vaccarella, svolge, durante l'anno, corsi pratici d'iconografia (individuali e di gruppo), secondo i canoni della tradizione bizantina, per allievi principianti ed avanzati. I corsi intendono offrire i fondamenti teologici e spirituali dell'iconografia, introducendo alla tecnica della "scrittura" delle icone, attraverso l'esercitazione pratica guidata.


(Per i corsisti non residenti è previsto il soggiorno in camera singola
con servizi privati e trattamento di pensione completa).


Lo scopo di ogni corso è quello di realizzare un'icona finita,
percorrendo tre cammini: tecnico, storico-teologico e spirituale.


(Cammino: Tecnico) - I principali corsi sono divisi in tre livelli:


1) un primo corso per principianti, nel quale si insegna a "scrivere" l'icona del Cristo Pantocratore;
2) un secondo corso nel quale si insegna a "scrivere" l'icona della Madre di Dio del tipo "Odighìtria";
3) un terzo corso per avanzati, nel quale si insegna a scrivere l'icona della Santa Trinità o quella di una festa liturgica.


Corsi successivi a questi appena citati, serviranno agli allievi per approfondire e migliorare le tecniche acquisite, attraverso studi particolari sul disegno dell'icona e sull'utilizzo dei pigmenti (volto, mani, ecc.), delle varie tecniche di preparazione delle tavole (legno, tela, colle, gesso. ecc.), della doratura dell'icona (doratura ad acqua, ad olio, colletta, bolo, brunitura dell'oro, ecc.) e della verniciatura dell'icona (olifa, vernice al bianco d'uovo, sintetica ad acqua, alla gommalacca, ecc.).


(Cammino: Storico-teologico)


Nello svolgimento dei vari corsi, gli allievi saranno guidati alla scoperta del cammino storico-teologico dell'icona, secondo il seguente percorso didattico:


  • Origine e sviluppo dell'icona

  • Fondamento Biblico e Dogmatico dell'icona

  • L'icona nella vita quotidiana

  • L'icona nella vita della Chiesa

  • I canoni dell'icona e il loro scopo

  • Lettura di un'icona

(Cammino: Spirituale)


L'icona non si può dire mai del tutto compiuta; l'ultimo tocco spetta a chi la guarda, a chi si pone innanzi ad essa con atteggiamento di umile ascolto. Tutta la storia dell'umanità si anima e prende vita attorno a questo evento: Dio ha preso un volto d'uomo e tale Volto è il luogo privilegiato della sua Rivelazione.

In un clima di silenzio e preghiera, è possibile sperimentare la contemplazione. Attraverso una lectio-preghiera, davanti all'immagine, spiegata nei suoi simboli teologici e rivissuta nella Parola, ci si scopre come una fraternità di amici, che si lascia coinvolgere in una esperienza esistenziale nuova. In questi momenti di silenzio contemplativo di fronte all'immagine, si percepisce una Presenza che ci accoglie e ci coinvolge nell'impegno personale della nostra crescita spirituale.

Angelo Vaccarella - Iconografo


Per informazioni o prenotazioni scrivere a: info@arteikon.eu o telefonare a: (+39) 3272324187

__________________________________________________________________________________________________


 
Cerca
Copyright 2016. All rights reserved.
Torna ai contenuti | Torna al menu